• Català
  • 简体中文
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Italiano
  • Português
  • Español
0034 661493076

Condizioni generali

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VIAGGIO COMBINATO

1. Legislazione applicabile e accettazione di queste condizioni.

Il contratto di viaggio combinato è regolato da quanto concordato dalle parti, da quanto stabilito dalle presenti condizioni generali e dalle disposizioni del regio decreto legislativo 1/2007, del 16 novembre, che approva il testo consolidato della legge Difesa generale dei consumatori e degli utenti e altre leggi complementari e regolamenti che, ove opportuno, lo sostituiscono.

La prenotazione o la partecipazione a uno dei viaggi combinati offerti implica l'accettazione espressa di ognuna di queste clausole delle presenti condizioni generali, insieme alle condizioni particolari stabilite nel contratto o che sono registrate nella documentazione di viaggio.

2. Viaggio combinato.

"Viaggio combinato" indica la combinazione precedente di almeno due dei seguenti elementi (trasporto, alloggio, altri servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio e che costituiscono una parte significativa del viaggio combinato) venduti o offerti secondo un prezzo globale, quando tale beneficio supera le 24 ore o include un soggiorno di una notte.

Tutti i viaggi organizzati che puoi trovare in GRUPO ON TRAVEL, sono organizzati da diverse agenzie all'ingrosso (chiamate anche “Tour operator”). GRUPO ON TRAVEL, (HAROBESSA S.L.U. e CIF: B0486340) con C.I.A.N. Nº 046860-3, funge da semplice intermediario e non fornisce alcun servizio riservato tramite il suo sito Web / agenzia / i.

3. ORGANIZZAZIONE
L'organizzazione di questo viaggio combinato è stata effettuata da:

Titolare: HAROBESSA S.L.U., con il marchio GRUPO ON TRAVEL
Indirizzo: Calle Cesar 15, 6, 24, 04008 Almería.
Contatto: +34 950 93 03 97
CIF: B04856340.
Licenza: CIAN 046860-3.
Email: info@grupoontravel.com

4. Prezzo

4.1. Revisione del prezzo

Revisione del prezzo Il prezzo del viaggio combinato è stato calcolato in base ai tassi di cambio, alle tariffe di trasporto, al costo del carburante e alle imposte e tasse applicabili alla data del programma / opuscolo o successive edizioni che, se del caso, sono stati resi pubblici in stampa. Qualsiasi variazione del prezzo degli elementi summenzionati può comportare la revisione del prezzo finale del viaggio, sia verso l'alto che verso il basso, negli importi rigorosi delle variazioni di prezzo menzionate.

Tali modifiche saranno comunicate al consumatore, per iscritto o con qualsiasi mezzo che consenta di avere prova della comunicazione effettuata, potendo, quando la modifica apportata è significativa, recedere dal viaggio, senza alcuna penalità, o accettare la modifica del contratto. In nessun caso, verrà rivisto al rialzo nei venti giorni precedenti la data di partenza del viaggio, per quanto riguarda le richieste già fatte.

La revisione avrà luogo solo per incorporare variazioni nel prezzo del trasporto, incluso il costo del carburante, le tasse e le tasse relative a determinati servizi e i tassi di cambio applicati al viaggio organizzato.

4.2. Il prezzo del viaggio combinato include:

Imposte indirette sui consumi, ove applicabili.
Il soggiorno nello stabilimento scelto nel regime contrattuale, quando il servizio è incluso nel programma.
Tutti i servizi e i complementi specificatamente specificati nel programma contrattato.
Commissioni aeroportuali quando applicabili.
Trasporto quando questo servizio è incluso nel programma contrattato.
Assistenza tecnica durante il viaggio quando il servizio è specificamente incluso nel programma contrattato.
4.3. Il prezzo del viaggio combinato non include:

Qualsiasi altro servizio non specificamente specificato nel programma contrattato, come, ma non solo, visti, certificati di vaccinazione, "extra" come caffè, vini, liquori, acque minerali, diete speciali, lavanderia e stireria, parcheggio, uso del telefono, presepi, noleggio TV, servizi spa, spa, sorgenti termali, massaggi, trattamenti medici, terapeutici o sanitari e qualsiasi altro servizio simile che la struttura offre a un prezzo indipendente dal principale servizio di alloggio convenzionato.

In alcune destinazioni, vengono applicate tasse o commissioni aggiuntive, per soggiorno / locale che possono variare a seconda della categoria dello stabilimento e della destinazione. Tali commissioni verranno pagate direttamente presso la struttura alberghiera e l'utente sarà l'unico responsabile del pagamento.

4.4. Pagamenti e rimborsi.

Nell'atto di registrazione, l'Agenzia può richiedere un anticipo che in nessun caso superi il 40% dell'importo totale del viaggio, emettendo la ricevuta corrispondente che specifica, oltre all'importo anticipato dal consumatore, il viaggio combinato richiesto . Il restante importo dovrà essere versato a fronte della consegna dei voucher o della documentazione di viaggio, che dovrà essere effettuata almeno sette giorni prima della data di partenza. Se il prezzo totale del viaggio non viene pagato alle condizioni indicate, si comprenderà che il consumatore rinuncia al viaggio richiesto, applicando le condizioni fornite nella sezione seguente.

Tutti i rimborsi dovuti per qualsiasi concetto saranno sempre formalizzati tramite l'Agenzia di vendita al dettaglio in cui è stata effettuata la registrazione, nessun rimborso per servizi non utilizzati volontariamente dal consumatore. Nel caso in cui, prima di lasciare il viaggio, l'organizzatore sia tenuto a modificare in modo significativo qualsiasi elemento o servizio del contratto, deve informare immediatamente il consumatore tramite l'agenzia di vendita al dettaglio.

5. Diritto di recesso.

In qualsiasi momento l'utente può recedere dai servizi richiesti o contrattati, avendo il diritto alla restituzione degli importi che ha pagato, ma deve indennizzare l'organizzatore negli importi indicati di seguito, a meno che tale risoluzione non abbia luogo a causa della forza di più:

a) Pagare le spese di gestione, eventuali penali di annullamento e una penalità pari al 5 percento dell'importo totale del viaggio, se la cancellazione avviene più di dieci e meno di quindici giorni prima della data dell'inizio del viaggio; Il 15 percento tra i giorni tre e dieci e il 25 percento entro quarantotto ore prima della partenza.

Se non si presentano alla partenza, il consumatore e l'utente sono tenuti a pagare l'importo totale del viaggio, pagando, se del caso, gli importi in sospeso, salvo diverso accordo tra le parti.

b) Nel caso in cui i servizi appaltati e cancellati che fanno parte del viaggio combinato fossero soggetti a condizioni economiche speciali di contratto (ad esempio: tariffe alberghiere o di trasporto non rimborsabili, voli charter o speciali, trasporto aereo, circuiti, escursioni ecc.), le spese di annullamento per il prelievo saranno quelle stabilite dal fornitore di ciascun servizio.

6. Modifica o cancellazione del viaggio da parte dell'organizzatore.

6.1. Prima del viaggio di partenza.

Nel caso in cui, prima della partenza del viaggio, sorga l'obbligo di modificare in modo significativo qualsiasi elemento essenziale del contratto, GRUPO O TRAVEL informerà immediatamente l'utente, impegnandosi a offrire un'alternativa con le stesse caratteristiche al viaggio richiesto (In ogni caso, l'utente può scegliere tra la risoluzione del contratto senza penalità o l'accettazione di una modifica del contratto che specifica le variazioni introdotte e il suo impatto sul prezzo).

L'utente deve comunicare la decisione presa entro tre giorni dalla notifica della modifica. Nel caso in cui l'utente non notifichi la sua decisione nei termini indicati, si comprenderà che opta per la risoluzione del contratto senza penalità.

Nel caso in cui l'utente scelga di risolvere il contratto o che l'organizzatore annulli il viaggio combinato prima della data di partenza concordata, per qualsiasi motivo che non sia imputabile all'utente, avrà diritto, dal momento in cui è produrre la risoluzione del contratto, al rimborso di tutti gli importi pagati, secondo esso, o alla realizzazione di un altro viaggio combinato di qualità equivalente o superiore a condizione che l'organizzatore o il rivenditore possano proporlo.

6.2. Una volta iniziato il viaggio.

Nel caso in cui, dopo la partenza del viaggio, l'organizzatore non fornisca o verifichi di non poter fornire una parte importante dei servizi forniti nel contratto, adotterà le soluzioni appropriate per la continuazione del viaggio organizzato, senza alcun supplemento di prezzo per l'utente e, se del caso, pagherà a quest'ultimo l'importo della differenza tra i benefici forniti e quelli forniti. Se l'utente continua il viaggio con le soluzioni fornite dall'organizzatore, si considererà che accetta tacitamente queste proposte.

Se le soluzioni adottate dall'organizzatore non sono praticabili o l'utente non le accetta per motivi ragionevoli, quest'ultimo deve fornire a quest'ultimo, senza alcun costo aggiuntivo, un mezzo di trasporto equivalente a quello utilizzato nel viaggio per tornare al luogo di partenza o qualsiasi altro che entrambi hanno concordato, fatto salvo il risarcimento eventualmente applicabile.

7. Trasferimento della prenotazione

Il consumatore del viaggio combinato può trasferire la sua prenotazione a una terza persona, che soddisfa tutte le condizioni richieste per esso. Entrambi risponderanno in solido all'agenzia di vendita al dettaglio per il pagamento del prezzo del viaggio e per le spese aggiuntive derivanti dall'incarico. L'incarico deve essere comunicato per iscritto 7 giorni prima della data di inizio del viaggio.

8. Obblighi del consumatore

8.1 per segnalare qualsiasi violazione nell'esecuzione del contratto.

Il consumatore è tenuto a segnalare qualsiasi violazione nell'esecuzione del contratto, preferibilmente "in situ" al rappresentante dell'Organizzatore di destinazione come indicato nella documentazione di viaggio o SUL GRUPPO DI VIAGGIO e, se del caso, al fornitore di servizi prova, il prima possibile.

8.2 Documentazione in ordine.

Il viaggiatore può verificare i requisiti di passaporto e visti, compreso il tempo approssimativo per l'ottenimento dei visti, nonché raccomandazioni specifiche in base alla destinazione nel seguente link del Ministero degli Affari Esteri:
http://www.exteriores.gob.es/Portal/es/ServiciosAlCiudadano/SiViajasAlEx...

È obbligo dell'utente di qualsiasi servizio appaltato, informarsi e assicurarsi che i requisiti di ingresso siano fattibili per il viaggio in base alla propria situazione personale e / o legale, nonché la documentazione di identificazione necessaria in base al paese in cui viaggiano e alla compagnia aerea / s concertato / i. Si avvisa l'utente che, in determinate occasioni, il documento di identità non sarà sufficiente per i voli nazionali o continentali, come i voli della serie Iberia 6000 o i voli che hanno iniziato il loro viaggio fuori dai nostri confini e utilizzano la Spagna come area Transito verso la destinazione finale.

Il Dipartimento di sicurezza interna degli Stati Uniti richiede che tutti i passeggeri che volano negli Stati Uniti o transitano nel suo territorio, incluso Puerto Rico, abbiano un passaporto per la lettura meccanica e abbiano completato e ottenuto l'autorizzazione di viaggio "ESTA", compresi i minori. Allo stesso modo, viene informato della necessità di ottenere qualsiasi altra autorizzazione appropriata e obbligatoria per l'ingresso e il transito nel paese di destinazione o di transito, il tutto in conformità con le normative applicabili.

Tutti gli utenti, compresi i bambini, devono conservare la loro documentazione personale e familiare in ordine, che si tratti di passaporto o documento di identità, in base alle leggi del paese o dei paesi visitati. Sarà sul loro conto durante il viaggio, quindi richiede l'ottenimento di visti, passaporti, certificati di vaccinazione, ecc.

Si ricorda inoltre a tutti gli utenti, in particolare quelli che hanno una nazionalità diversa dallo spagnolo, che devono assicurarsi, prima di iniziare il viaggio, di aver soddisfatto tutte le norme e i requisiti applicabili in materia di visti per poter entrare senza problemi in tutti i paesi da visitare. I minori di 18 anni devono avere un'autorizzazione scritta firmata dai loro genitori o tutori, in attesa che possa essere richiesta da qualsiasi autorità. Segnaliamo ai soggetti sudamericani l'esistenza di un visto in molti paesi dell'Europa orientale. Il viaggiatore dichiara di conoscere e rispettare i requisiti governativi per la partenza, l'ingresso e altra documentazione.

Nel caso in cui non si rispettino tali raccomandazioni e / o requisiti, l'utente sarà l'unico responsabile per qualsiasi spesa, perdita, danno e / o danno sostenuti da lui stesso o dalla società, anche se non sarà in grado di godersi il viaggio una volta assunto.

9. Responsabilità dell'organizzatore e del rivenditore.

Rispondere all'utente, a seconda degli obblighi che gli corrispondono dal rispettivo ambito di gestione del viaggio combinato, l'adempimento corretto degli obblighi derivanti dal contratto, indipendentemente dal fatto che debbano essere eseguiti da loro stessi o da altri fornitori di servizi, e fatto salvo il diritto degli organizzatori e dei rivenditori di agire contro tali fornitori di servizi.

La responsabilità nei confronti dell'utente deve essere coinvolta in solido nel contratto, qualunque sia la sua classe e le relazioni tra di essi, fatto salvo il diritto di ripetizione della persona che risponde all'utente nei confronti della quale la violazione o la conformità difettosa sono imputabili del contratto in base alla rispettiva area di gestione combinata dei viaggi.

Sarà inoltre responsabile per i danni subiti dall'utente a seguito della mancata esecuzione o della cattiva esecuzione del contratto.

Tale responsabilità decade quando si verifica una delle seguenti circostanze:

a) Che i difetti riscontrati nell'esecuzione del contratto siano attribuibili all'utente.

b) Che tali difetti sono imputabili a terzi al di fuori della prestazione dei benefici previsti nel contratto e sono imprevedibili o insormontabili.

c) Che i suddetti difetti siano dovuti a cause di forza maggiore, intese come tali circostanze al di là di coloro che le invocano, anormali e imprevedibili le cui conseguenze non avrebbero potuto essere evitate, nonostante abbiano agito con la dovuta diligenza.

d) Che i difetti sono dovuti a un evento che il rivenditore o, se del caso, l'organizzatore, nonostante abbia messo tutta la diligenza necessaria, non ha potuto prevedere o superare.

Limitazione di responsabilità Il risarcimento per danni risultanti da inadempienza o scarso rendimento dei benefici inclusi nel viaggio combinato sarà limitato in conformità con le disposizioni delle convenzioni normative internazionali in materia, in particolare la Convenzione di Atene del 13 dicembre del 1974, modificato dal Protocollo di Londra del 19 novembre 1976, ove applicabile, o dalla Convenzione di Bruxelles del 23 aprile 1970 e da altre disposizioni di legge in vigore.

L'organizzatore non è responsabile per il risarcimento di eventuali servizi indipendenti non inclusi nel viaggio combinato (come prenotazioni di hotel nei giorni precedenti o successivi, trasporto dal luogo di partenza del passeggero al viaggio e viceversa, perdite dei collegamenti aerei, ecc.) anche se il viaggio viene annullato a causa di forza maggiore o per non aver raggiunto il numero minimo richiesto di persone registrate e tale situazione è stata precedentemente comunicata per iscritto all'utente.

Per quanto riguarda i danni che non sono fisici, devono sempre essere accreditati dal consumatore. In nessun caso l'agenzia di vendita al dettaglio o organizzativa sarà responsabile per le spese di alloggio, manutenzione, trasporto e altre spese derivanti da ritardi nelle partenze o nella restituzione dei mezzi di trasporto a causa di forza maggiore. Quando il viaggio viene effettuato con qualsiasi mezzo di trasporto terrestre contratto dall'Organizzatore direttamente o indirettamente, in caso di incidente, il consumatore deve presentare il reclamo pertinente nei confronti dell'entità di trasporto al fine di salvaguardare, se del caso, il risarcimento assicurativo di Questo, essendo assistito e consigliato gratuitamente nei suoi sforzi da GRUPO ON TRAVEL.

10. Responsabilità delle compagnie aeree.

Il passeggero che trasporta il biglietto aereo corrispondente può richiedere direttamente alla compagnia aerea che lo trasporta, l'adempimento dei propri obblighi in caso di "prenotazione eccessiva", ritardi gravi, smarrimento del bagaglio, ecc., Conformemente al regolamento (CE ) 889/2002 e 261/2004 e Convenzione di Montreal del 1999.

11. Informazioni che l'agenzia di vendita al dettaglio deve fornire al consumatore.

L'utente è informato di poter ottenere informazioni dettagliate e aggiornate sulla documentazione necessaria sul sito web del Ministero degli Affari Esteri spagnolo: http: //www.exteriores.gob.es/Portal/es/Paginas/inicio.aspx e informazioni salute sul sito web del Ministero della Salute http://www.mscbs.gob.es/
nonché consulenza sulla stipula facoltativa di un'assicurazione che copre le spese di annullamento e / o l'assicurazione di assistenza che copre le spese di rimpatrio in caso di incidente, malattia o morte; e informazioni sui probabili rischi impliciti nella destinazione e nel viaggio oggetto di contratto, in conformità con la Legge generale sulla difesa dei consumatori e degli utenti.

Nei viaggi con scalo in un paese diverso dalla destinazione, l'utente finale deve soddisfare i requisiti legali e i requisiti di ingresso per poter effettuare il viaggio, essendo obbligato a ottenere i visti e le autorizzazioni necessari per entrare nel loro territorio, il semplice transito attraverso i suoi aeroporti è inteso come ingresso nel suo territorio nazionale. Il tempo minimo stimato per ottenere questi permessi può arrivare fino a tre mesi, il termine comune è di 20 giorni, quindi si consiglia di farlo il prima possibile.

Allo stesso modo, il Ministero della sanità, dei servizi sociali e dell'uguaglianza, pubblica nel suo portale web informazioni abbondanti sulle condizioni sanitarie, nonché altre raccomandazioni nel caso di visite in questi paesi, informazioni che GRUPO ON TRAVEL raccomanda di consultare prima di iniziare il viaggio :

(Http://www.mscbs.gob.es/ciudadanos/proteccionSalud/vacunaciones/viajero/home.htm).

12. Altre informazioni complementari

12.1 Viaggio aereo.

Sui viaggi aerei, la presentazione in aeroporto verrà effettuata almeno un'ora e mezza prima dell'orario ufficiale di partenza, e in ogni caso verranno seguite rigorosamente le raccomandazioni specifiche indicate nella documentazione di viaggio fornita al consumatore. Quando si contraggono servizi aerei, si consiglia al cliente di riconfermare i tempi di partenza o di ritorno dei voli con 48 ore di anticipo. Le modifiche all'orario dei voli speciali (charter), che possono verificarsi fino a 48 ore prima della data di partenza, non saranno considerate ragioni sufficienti per il ritiro del viaggio da parte del cliente.

Le vie aeree dirette saranno sempre intese come quella il cui supporto documentale è un unico coupon di volo, indipendentemente dal fatto che il volo effettui una sosta tecnica. In alcuni casi, alcuni voli aerei verranno effettuati con una compagnia aerea che non appare sul biglietto o sulla conferma della prenotazione, a causa dell'uso di codici condivisi e alleanze tra compagnie aeree, per le quali non è possibile effettuare alcuna responsabilità. Organizzatore o GRUPPO IN VIAGGIO. Le compagnie aeree hanno costretto dal 2007 a emettere biglietti elettronici per il trasporto aereo. A causa della moltitudine di compagnie aeree e tariffe contrattabili, si raccomanda di riconfermare la franchigia bagaglio consentita in ciascun caso.

In caso di ritardo del passeggero all'arrivo a destinazione, la compagnia aerea è responsabile del danno a condizione che non abbia adottato tutte le misure ragionevoli per evitare il danno o non sia stata in grado di prendere tali misure. Le compagnie aeree richiedono l'uso sequenziale dei coupon di volo inclusi in ciascun biglietto, pertanto la mancata presentazione del volo di andata comporta la cancellazione del volo di ritorno senza preavviso da parte di tali compagnie.

12.2 Categoria di hotel.

La qualità e il contenuto dei servizi forniti dall'hotel saranno determinati dalla categoria turistica ufficiale, se presente, assegnata dall'organismo competente del vostro paese. In alcuni casi, le informazioni sulla categoria degli hotel saranno fornite utilizzando la classificazione delle stelle, sebbene questa non sia quella in vigore nel paese specifico, in modo che il consumatore possa orientarsi più facilmente attraverso l'equivalenza in stelle i servizi e le categorie degli stabilimenti, sempre sapendo che tale qualificazione risponde solo alla valutazione effettuata dall'Organizzatore.

Camere. Data l'attuale legislazione in materia, che stabilisce solo l'esistenza di camere singole e doppie che consentono che in alcune di queste ultime sia possibile abilitare un 3 ° e 4 ° letto, sarà stimato ogni volta che l'uso di tali letti supplementari viene effettuato con la conoscenza e il consenso di le persone che occupano la stanza e quindi la stanza si rifletteranno come triple in tutti i moduli di prenotazione forniti al consumatore.

Ingressi ed uscite. Il normale programma per entrare e uscire dagli hotel si basa sul primo e sull'ultimo servizio che l'utente utilizzerà. Come regola generale e se non diversamente concordato diversamente, le camere possono essere utilizzate dopo le 14:00 del giorno di arrivo e devono essere lasciate libere entro le 12:00 del giorno di partenza.

Quando il servizio contrattato non include l'accompagnamento permanente della guida e nel caso in cui l'utente anticipi il suo arrivo in hotel o appartamento prenotato in date o orari diversi da quelli menzionati, è conveniente, per evitare problemi e interpretazioni errate, comunicare con il massimo possibile anticipazione di tale circostanza all'agenzia di vendita al dettaglio o direttamente allo stabilimento.

Il servizio di sistemazione in hotel sarà fornito a condizione che la camera sia stata disponibile per il consumatore nella notte corrispondente, indipendentemente dal fatto che, a causa di circostanze del Viaggio combinato, l'orario di entrata nella stessa si verifichi più tardi rispetto all'inizio previsto.

Ammissione di animali domestici. È necessario consultare l'agenzia di vendita al dettaglio, in questo caso GRUPO ON TRAVEL al momento della prenotazione, la possibilità di portare animali, in quanto generalmente non sono ammessi negli hotel e negli appartamenti.

Servizi alimentari. Inc. / H.A. = Solo alloggio. Dopo Cristo / H.D. = Pernottamento e colazione M.P. = Mezza pensione (generalmente colazione, cena e alloggio) P.C. = Pensione completa (colazione, pranzo, cena e alloggio). P.C. con bevande (le bevande incluse possono variare a seconda dell'hotel di destinazione). T.I. = Tutto incluso. S.P. = Secondo il programma

Se non espressamente indicato, le bevande non sono mai incluse.

A seconda dell'orario del volo, potrebbe non essere possibile usufruire di tutti i servizi che appaiono inclusi. Il consumatore deve confermare attraverso l'Agenzia se è interessato da questa ipotesi.

Servizi supplementari Quando gli utenti richiedono servizi supplementari (camere con vista sul mare, ecc.) Che non possono essere confermati in via definitiva dall'Organizzatore e questi non possono essere forniti, l'agenzia di vendita al dettaglio non si assumerà più responsabilità del rimborso dell'importo pagato per tali servizi immediatamente al ritiro del servizio da parte del consumatore o alla restituzione del viaggio. Alcune strutture in alcuni hotel sono operative esclusivamente in date specifiche e non per tutta la stagione, come aria condizionata, riscaldamento, piscine, vasche idromassaggio, ecc. che sarà soggetto a quanto stabilito dalla struttura alberghiera.
A seconda del numero di clienti in base alla nazionalità, gli hotel si riservano il diritto di programmare le loro attività esclusive in lingue straniere.

12.3 Appartamenti.

Al momento della prenotazione, il consumatore è pienamente ed esclusivamente responsabile per la corretta dichiarazione del numero di persone che occupano l'appartamento, senza omettere i bambini indipendentemente dalla loro età. Si noti che l'amministrazione degli appartamenti può legalmente rifiutare di ammettere l'ingresso di tali persone non dichiarate, non essendoci spazio per alcun reclamo per tale causa. In alcuni casi esiste la possibilità di consentire letti supplementari o culle, che devono essere richiesti dal consumatore prima della conclusione del contratto e, se non diversamente specificato, non saranno inclusi nel prezzo pubblicato nell'appartamento.

12.4 Circuiti

L'Organizzatore informa il consumatore che nei circuiti il ​​servizio di alloggio sarà fornito in uno degli stabilimenti collegati nella stessa o in un altro della stessa categoria e area e anche che l'itinerario del circuito può essere sviluppato secondo una delle opzioni anche descritto nel programma / offerta. Nei casi precedenti, se il consumatore accetta detta formula prima della conclusione del contratto, tale indefinizione non implica la modifica di esso. Nei circuiti, gli allenatori possono variare nelle loro caratteristiche a seconda del numero di partecipanti. Se non si raggiunge un numero sufficiente di passeggeri ad alcuna uscita, è possibile utilizzare un minibus o un veicolo a bassa capacità.

12.5 Servizio di trasferimento.

L'Organizzatore informa il consumatore che per alcuni trasferimenti sarà necessario che il consumatore confermi in anticipo l'orario di ritiro con la società di trasferimento, chiamando il numero indicato sul voucher di detto servizio e che sarà fornito dall'Organizzatore.

12.6 Bagagli.

I bagagli e altri oggetti personali del viaggiatore non sono soggetti al contratto di viaggio combinato, fermo restando che esso viene trasportato dal viaggiatore stesso ea suo rischio. L'agenzia di vendita al dettaglio e l'organizzatore non sono tenuti a rispondere a qualsiasi tipo di incidente o alle sue conseguenze, relative ai bagagli. Inoltre, negli hotel, saranno responsabili, in conformità con le loro norme specifiche, per qualsiasi incidente relativo ai bagagli e alle attrezzature che si verificano durante il periodo di alloggio in essi.
Si raccomanda che tutti i passeggeri siano presenti in tutte le operazioni di movimentazione e movimentazione del proprio bagaglio e di presentare il reclamo adeguato alle compagnie di trasporto o all'hotel al momento di osservare qualsiasi difetto, danno o scomparsa del proprio bagaglio.

12.7 Condizioni speciali per i bambini.

Data la diversità del trattamento applicabile ai bambini, a seconda della loro età, del fornitore di servizi e della data del viaggio, si consiglia di verificare sempre l'ambito delle condizioni speciali esistenti e che in ogni momento saranno soggette a informazioni specifiche e dettagliate e saranno raccolti nel contratto o nella documentazione di viaggio consegnata al consumatore. In generale, in termini di alloggio, saranno applicati sconti per il bambino ogni volta che condividi la camera con due adulti.

Tutti i passeggeri, indipendentemente dal fatto che siano bambini o neonati, devono essere inseriti al momento della prenotazione, indicando l'età esatta di ciascuno di essi (1 anno nel caso dei bambini).

L'età corrispondente al bambino deve corrispondere all'età reale alla data di inizio del viaggio.

12.8 Fotografie e mappe

che sono riprodotti nei programmi e sul web hanno solo lo scopo di offrire maggiori informazioni al consumatore. Nel caso in cui si verifichi qualsiasi tipo di modifica negli stabilimenti, ciò non può essere considerato come pubblicità ingannevole da parte dell'Organizzatore o dell'Agenzia di vendita al dettaglio.

12.9 Tariffe di alloggio.

In alcuni paesi esiste una tassa locale chiamata "tassa di soggiorno" che deve essere pagata direttamente presso lo stabilimento.

13. Reclami e prescrizione di azioni.

Al fine di semplificare la risoluzione dei reclami attraverso la via civile e ridurre i costi per il consumatore, le eventuali richieste del consumatore per la mancata esecuzione o la cattiva esecuzione del contratto, devono essere presentate per iscritto tramite l'Agenzia dettagliata, al dipartimento e nell'email: info@grupoontravel.com.

In relazione ai meccanismi alternativi di risoluzione delle controversie, ai sensi della Direttiva 2013/11 / UE (LITIGAZIONI DEL CONSUMATORE), al seguente link è possibile consultare le entità di risoluzione alternativa delle controversie accreditate per quanto riguarda il piattaforma online per la risoluzione delle controversie dell'UE e del regolamento n. 524/2013 del Consiglio: consultare il link https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home.show&lng= ES

Il termine di prescrizione per le azioni derivate dai diritti riconosciuti nella Direttiva e nel R.D. Il legislativo 1/2007 sarà di 2 anni, come stabilito dall'articolo 14.6 della Direttiva e dall'art. R 164 Legislativo 1/2007.

Versione aggiornata il 21 gennaio 2019